Outing

Sono grassa. E non lo scrivo così, tanto per sentirmi replicare “mannò, non è vero, sei tu che ti vedi grassa, sei normalissima”. Lo dico perché è vero, è un dato di fatto. Peso parecchio di più di quel che dovrei e la ragione non è né il post partum, né gli ormoni sballati o la […]

Keeping Up Appereances

Avete presente quei tipi che non si incavolano mai? Quelli che anche quando sono in fila alla posta hanno un’espressione rilassata e che se provi ad attaccarci un po’ bottone cercando solidarietà al massimo se ne escono con un “mah, cosa vuoi, tanto anche se ti arrabbi non è che la fila si sveltisce”? Quelli […]

less is more

Sono una che si è sempre preoccupata molto dell’impressione che avrebbe fatto alle altre persone. Una che si è sempre caricata di mille aspettative alla vigilia di qualsiasi evento, sia che fosse la festa dei diciotto anni, o la discussione della tesi di laurea, oppure la ceretta dall’estetista. Apparentemente non si direbbe, ma frequentandomi un […]

Wake me up, when september ends.

Parliamone. No, sul serio, sediamoci tutti assieme a un tavolo e discutiamo di questa annosa questione che puntualmente ogni anno a settembre affligge un buon 70% della popolazione italiana: la crisi di identità dell’armadio. Sicuramente ne soffrite (o ne avete sofferto in passato o vi capiterà di aver conosciuto qualcuno che ne soffre) o ne […]

endless love

e succede sempre quando meno te lo aspetti e questo ormai è un dato di fatto. Che proprio mentre sei lì che manco ci pensi, ti colpisce dritto in faccia come una padella bella grossa. Eh però non fa male, anzi. Succede che non fai in tempo a sposarti che già sei incinta del tuo […]

A kind of Magic

Ci sono momenti magici, nella vita di ognuno di noi. Momenti in cui tutti gli sbattimenti quotidiani passano in secondo piano, almeno per un  po’; l’ago della tua bilancia si sposta e quello che fino a poco tempo prima ti generava preoccupazione, frustrazione o fastidio viene soppiantato dalle risate e dal buonumore. Io questi momenti […]

Wishlist

Vorrei non avere un carattere così tremendamente umorale. Vorrei essere più paziente, meno nevrotica. Vorrei che questa perenne sensazione di essere la persona sbagliata nel posto sbagliato a fare, male, la cosa sbagliata, di colpo se ne andasse con la stessa velocità con cui Bolt si beve i cento metri. Vorrei essere magra. Vorrei essere […]

di scatoloni e rapporti in divenire

Non ho ancora la connessione  a casa e non riesco ad aggiornare. Avrei mille cose da scrivere, ma tant’è. A parte che ho talmente tanto da fare in questi giorni da avere a malapena il tempo di farmi una doccia la sera. Verso le undici stramazzo, addormentandomi con i grilli in sottofondo (rosicate per favore) […]