The -bruttiful- people

Continuo a camminare, ipod a manetta e occhiali scuri, nike ai piedi e un sacco di energie. Il che da un lato è positivo: l’umore ne risente, il fisico pure e tutti stanno meglio, se una donna anziché essere perennemente incazzata è uno scoppiettio di endorfine post attività fisica. E su questo non ci piove, […]

in run we trust

Sole. Negli occhi, di traverso. Sulla pelle, finalmente, dopo mesi di grigio. Vento. Fresco, in faccia. Gentile, nei capelli. Occhi. Finalmente guariti e mobilissimi. Lo sguardo che si sposta in continuazione, per fissare ogni cosa, per imprimerla nella memoria come fosse la prima volta dopo anni. Ed infatti è un po’ così. Non servono più […]