Keep calm and smile, please.

Mi piace questa fase pseudo zen in cui mi incavolo poco e rifletto molto, soprattutto perchè questo pone la mia mente già di per sé piuttosto analitica a riflettere su tante cose che fino a poco tempo fa davo per scontate. Il weekend appena passato ci ha regalato due giornate di sole splendide e io […]

considerazioni sull’amore, in un gelato sabato pomeriggio

Ieri sera sono andata a letto alle nove. Io, sì. Del tipo che mentre stavo facendomi cullare da quella dolcissima sensazione di abbandono che si prova nel dormiveglia sentivo che mio figlio, nella sua stanza, ancora si trastullava nel suo lettino con i suoi pupazzi. Sì, è successo. Io, che da quando ho quattordici anni […]

Tra lo stomaco e la gola

Va meglio. Decisamente. Dal 3 gennaio ho perso quasi quattro kg, senza pesare quasi nessun alimento (a parte la pasta, che ad occhio faccio ancora un po’ fatica a quantificare, ma ci stiamo arrivando), senza farmi paranoie riguardo a condimenti eccetera e senza per forza dovermi rimpinzare di alimenti che non mi appagano e che […]

Män som hatar kvinnor

Ieri mi è capitato di leggere questo. E niente, ci sarebbe molto poco da aggiungere, che la Gabanelli non è una giornalista, ma la giornalista, per me. Fa riflettere, quell’articolo e non solo riguardo allo schifo inaudito che viene comunemente tollerato in un paese che si dichiara democratico e di cui pochi credo conoscano la […]

I Am Mine

L’anno è iniziato con un virus intestinale che levatevi tutti. E anche di corsa, che mi girano i coglioni. Sì, perché non ho fatto in tempo ad accorgermi che quelli che avevo non erano postumi da festeggiamenti di Capodanno che Titu ha cominciato a vomitarsi anche l’anima. Io posso sopportare di tutto, non per niente […]

I Am Mine

L’anno è iniziato con un virus intestinale che levatevi tutti. E anche di corsa, che mi girano i coglioni. Sì, perché non ho fatto in tempo ad accorgermi che quelli che avevo non erano postumi da festeggiamenti di Capodanno che Titu ha cominciato a vomitarsi anche l’anima. Io posso sopportare di tutto, non per niente […]