e invece no

Gli elementi per crederci c’erano tutti: il sole leggermente tiepidino, l’aria un po’ frizzantina, le giornate visibilmente più lunghe, l’ormone un po’ meno assonnato, lo yogurt che scade a marzo (ah non lo sapevate che la scadenza dello yogurt per me segna il cambio delle stagioni? ecco, adesso lo sapete, che sono a tutti gli […]

Chef Confidential- capitolo 2

Badate bene, il titolo è provvisorio e se questo diventerà un vero romanzo, con un inizio e una fine (e soprattutto una trama) non si chiamerà certamente così. Ma è un po’ presto per dargli un titolo definitivo e avevo bisogno di raggruppare tutte le diverse parti sotto un’unica categoria, in modo da permettere a […]

Chef Confidential- capitolo uno

A tutti quelli che vogliono fare lo Chef perché adesso va tanto di moda. A voi, che credete davvero che stare in una cucina professionale, a 50 gradi, con l’ansia da prestazione e le mani tagliate e rovinate sia una figata pazzesca, dedico le prime righe del mio –forse- nuovo romanzo. Così magari vi fate un’idea e […]

tuttodunfiato

Ho una lista di cose da fare così lunga che evito di trascriverla o mi piglia male.  Anche se in realtà so che dovrei farla, o rischio di ritrovarmi stasera con l’unica cosa davvero vitale ed importante ancora non pronta e tutte le altre, minoritarie e meno urgenti, belle e sistemate e in ordine. Mentre […]

Ode alla lentezza

Giovedì scorso la mia amica mi ha portata con sè a provare una lezione di yoga. Ci sono andata con una grandissima curiosità, dote che mi contraddistingue da sempre, ed ho volutamente lasciato la mia capacità di osservare le persone e il mio spirito critico a casa. E ho fatto bene. Anzi, mi ha fatto […]

The -bruttiful- people

Continuo a camminare, ipod a manetta e occhiali scuri, nike ai piedi e un sacco di energie. Il che da un lato è positivo: l’umore ne risente, il fisico pure e tutti stanno meglio, se una donna anziché essere perennemente incazzata è uno scoppiettio di endorfine post attività fisica. E su questo non ci piove, […]