In medium stat virtus. Quasi sempre.

Ieri sera mi sono pesata e mi sono sentita come una ragazzina di sedici anni, contenta perché il peso era finalmente sceso. Sì beh, sono una donna, che vi aspettavate? Non esiste nessuna donna che è felice di essere grassa, quindi perché non rallegrarmi pubblicamente del fatto che l’aver finalmente cambiato stile di vita e […]

tuttodunfiato

Ho una lista di cose da fare così lunga che evito di trascriverla o mi piglia male.  Anche se in realtà so che dovrei farla, o rischio di ritrovarmi stasera con l’unica cosa davvero vitale ed importante ancora non pronta e tutte le altre, minoritarie e meno urgenti, belle e sistemate e in ordine. Mentre […]

Causticamente, a random.

Come va? Oddio, diciamo che non avrebbe senso lamentarsi. Con i tempi che corrono avere la salute, una casa, un lavoro e un figlio e un marito spettacolari è tutto grasso che cola a fiotti. No, infatti non mi lamento. Piuttosto penso che ci siano ampi margini di miglioramento, quello si. Mai credersi arrivati, del […]

Outing

Sono grassa. E non lo scrivo così, tanto per sentirmi replicare “mannò, non è vero, sei tu che ti vedi grassa, sei normalissima”. Lo dico perché è vero, è un dato di fatto. Peso parecchio di più di quel che dovrei e la ragione non è né il post partum, né gli ormoni sballati o la […]

Wake me up, when september ends.

Parliamone. No, sul serio, sediamoci tutti assieme a un tavolo e discutiamo di questa annosa questione che puntualmente ogni anno a settembre affligge un buon 70% della popolazione italiana: la crisi di identità dell’armadio. Sicuramente ne soffrite (o ne avete sofferto in passato o vi capiterà di aver conosciuto qualcuno che ne soffre) o ne […]

in run we trust

Sole. Negli occhi, di traverso. Sulla pelle, finalmente, dopo mesi di grigio. Vento. Fresco, in faccia. Gentile, nei capelli. Occhi. Finalmente guariti e mobilissimi. Lo sguardo che si sposta in continuazione, per fissare ogni cosa, per imprimerla nella memoria come fosse la prima volta dopo anni. Ed infatti è un po’ così. Non servono più […]

basta poco. spesso e volentieri.

Ho scoperto che applicando lo stesso metodo che ho usato 2 anni fa per smettere di fumare anche alle altre cose, stare a dieta e non mangiare più le unghie è diventato immensamente più semplice. Del tipo che anche nei giorni di scazzo più cosmico – tipo ieri pomeriggio, quando Titu ha deciso di trifolarmi […]

Run baby, run.

Avevo scritto un post lungo e noioso su tutte le cose che avrei da fare in questi dieci giorni prima dell’intervento agli occhi e poi mi sono detta ma a chi cacchio vuoi che interessi tutta sta menata? e quindi ho optato per la cancellazione totale del suddetto. Stiamo meglio, anzitutto. Io sono rientrata ieri […]

Fashion Outing

Ok lasciamo perdere la cucina per un po’, che sono ancora a dieta e se non la smetto di cucinare cose belle a cui fare le foto da mettere poi qui sul blog assieme alle ricette va a finire che mi inquarto di nuovo e sinceramente non ne ho voglia. Ecco. Stamani sono andata con […]

In a Bar under the Sea

E niente, ho un sacco di cose da fare. In ufficio ci sarà da rimboccarsi ben benino le maniche e tirare come i muli sardi almeno fino alla fine dell’anno. Titu sta cominciando a muevere i primi passi, gattona come un missile e i miei riflessi sono messi a dura prova, ma è tutta una […]