L’ultimo Tabù Femminista

Vi chiederete quale possa essere, vero? Dopo il divorzio, l’aborto, il diritto di voto e la libertà sessuale,  dopo aver sdoganato i vibratori, la pornografia anche per lei, dopo il twerking, le MILF, i baci saffici  vi starete chiedendo “ma come, c’è ancora un tabù femminista? Nel 2014?!?” Oh si, certo che c’è. Si chiama […]

Tempi Moderni

Ci sono due cose che se non vuoi vedermi davvero tanto arrabbiata devi evitare di dirmi. La prima è che i poveri sono più felici di noi perché si accontentano di quello che hanno. La seconda è che una volta sì che si stava meglio. Sulla prima ci torno in un altro post. Io di […]

Il post della Piastrella

I commenti di Claudia e Graziella in questo post mi hanno dato un ottimo spunto sul quale riflettere; complice è anche l’ultimo periodo un po’, ahem, in salita. Che io quando il tempo mi manca, quando il sonno è poco e le cose da fare si moltiplicano manco fossero pani e pesci (citazione che fa […]

Rimacinata di grano duro e di italiano medio

E niente, oggi sul web parlano tutti di boicottare la pasta Barilla perchè pare che nientepopodimeno che il suo patron, monsieur Guido Barilla in persona si sia scomodato a dichiarare alla Zanzara su radio 24 che nelle loro pubblicità ci sarà spazio solo per la famiglia tradizionale, a scapito di quella gay. E il qualunquismo, […]

Piccoli mostri in divenire

Dicevamo, le famiglie. Al mare. Nel weekend più caldo dell’estate dopo quello della Note Rosa, ovverosia quello di Ferragosto. Nonostante i truzzi di cui abbiamo appena parlato, ci sono anche le famiglie a Riccione. Lo scrivo perché effettivamente nel post sottostante non si capiva molto bene e chiunque poteva essere indotto a pensare che Riccione […]

Trovate l’errore

In questo momento cruciale dai contorni così sfumati, indecisi e labili, ci sono cose che non possono essere relativizzate. Sono i princìpi fondamentali, quelli che servono a un essere umano a poter tracciare una linea, a seguire un modello comportamentale, a partecipare alla società civile. Non sono tanti. Se c’è una cosa che non cambia […]

La mia parte intollerante

Non  so, ultimamente ho una vis polemica da far paura. Ma a livelli che la Mutti venerdì mi fa “prossima settimana non farti vedere se non per le emergenze, che ho da fare”. Per dire. Lo so, di essere una gran rompicoglioni, per carità. Ma è più forte di me, non ce la faccio a […]

e invece no

Gli elementi per crederci c’erano tutti: il sole leggermente tiepidino, l’aria un po’ frizzantina, le giornate visibilmente più lunghe, l’ormone un po’ meno assonnato, lo yogurt che scade a marzo (ah non lo sapevate che la scadenza dello yogurt per me segna il cambio delle stagioni? ecco, adesso lo sapete, che sono a tutti gli […]