Contro la Noia, per non salvare le apparenze.

Qualche giorno fa mi è stato chiesto, appurato il fatto dell’esistenza del mio blog, quanti “followers” avessi. La mia risposa laconica “quanto basta” ha fatto desistere il soggetto a indagare ulteriormente. Probabilmente ha interpretato correttamente la realtà e cioè che c’è pochissima gente che sa dell’esistenza di questo posto. E no, contrariamente a quello che […]

Trovate l’errore

In questo momento cruciale dai contorni così sfumati, indecisi e labili, ci sono cose che non possono essere relativizzate. Sono i princìpi fondamentali, quelli che servono a un essere umano a poter tracciare una linea, a seguire un modello comportamentale, a partecipare alla società civile. Non sono tanti. Se c’è una cosa che non cambia […]

Il teatro dell’ignoranza.

Life’s a Stage, diceva il buon Will Shakespeare: la vita è un palcoscenico. Ognuno di noi ha a disposizione infiniti modi per essere o meno protagonista attivo e brillante della propria esistenza. C’è chi lo fa egregiamente, chi mantiene un profilo basso e si accontenta e chi invece la fa sempre fuori dal vaso. Oggi […]

Web Democracy

Cucino tantissimo in questo periodo, soprattutto pesce. é che cucinare, per me, è una specie di meditazione (mi sa che l’avevo già scritta tempo fa, questa cosa). Mi metto davanti al frigo, scelgo un po’ di ingredienti apparentemente a caso e comincio a creare così, ex novo. Ultimamente non apro più un libro per riprodurre […]

The -bruttiful- people

Continuo a camminare, ipod a manetta e occhiali scuri, nike ai piedi e un sacco di energie. Il che da un lato è positivo: l’umore ne risente, il fisico pure e tutti stanno meglio, se una donna anziché essere perennemente incazzata è uno scoppiettio di endorfine post attività fisica. E su questo non ci piove, […]

Män som hatar kvinnor

Ieri mi è capitato di leggere questo. E niente, ci sarebbe molto poco da aggiungere, che la Gabanelli non è una giornalista, ma la giornalista, per me. Fa riflettere, quell’articolo e non solo riguardo allo schifo inaudito che viene comunemente tollerato in un paese che si dichiara democratico e di cui pochi credo conoscano la […]

I Am Mine

L’anno è iniziato con un virus intestinale che levatevi tutti. E anche di corsa, che mi girano i coglioni. Sì, perché non ho fatto in tempo ad accorgermi che quelli che avevo non erano postumi da festeggiamenti di Capodanno che Titu ha cominciato a vomitarsi anche l’anima. Io posso sopportare di tutto, non per niente […]

I Am Mine

L’anno è iniziato con un virus intestinale che levatevi tutti. E anche di corsa, che mi girano i coglioni. Sì, perché non ho fatto in tempo ad accorgermi che quelli che avevo non erano postumi da festeggiamenti di Capodanno che Titu ha cominciato a vomitarsi anche l’anima. Io posso sopportare di tutto, non per niente […]

Emicrania e Consapevolezza.

No, non mi ha preso sotto un tir: semplicemente, è un mese che ho l’emicrania. Direi che mi sono ufficialmente rotta i coglioni. Dichiaro ufficialmente chiuso il periodo del soffrire e aperto quello del “fare per migliorare”, dove per fare non intendo andare dal dottore e farmi prescrivere il pasticcone bomba che mi fa sì passare […]

Causticamente, a random.

Come va? Oddio, diciamo che non avrebbe senso lamentarsi. Con i tempi che corrono avere la salute, una casa, un lavoro e un figlio e un marito spettacolari è tutto grasso che cola a fiotti. No, infatti non mi lamento. Piuttosto penso che ci siano ampi margini di miglioramento, quello si. Mai credersi arrivati, del […]