satisfaction is my way of life

Ok, ci stava tutto questo colpo di coda finale dell’inverno. Che, diciamocelo, almeno qui da noi non è che sia stato poi così rigido. Quindi ok l’abbassamento delle temperature, ok la pioggia, ok il vento. Però insomma, aveva anche un po’ rotto le palle ed è stato un bene che se ne sia andato. Oggi, […]

che c’è?

C’è che ho l’intolleranza al genere umano. C’è che ho finito “Con Una Bomba a Mano sul Cuore” di Cubeddu ed è senza dubbio uno dei libri più belli che abbia letto quest’anno e non innamorarsi del protagonista, il pluriomicida Alessandro Spera, è pressoché impossibile. Visionario, geniale, pazzo, disadattato, affascinante, innamorato: è un eroe negativissimo […]

una vita da non morire mai

Siamo stati in ferie una settimana e da quanto ce la siamo presa comoda e tranquilla mi sembra di essere a casa da due mesi. Questo significa che abbiamo fatto delle “vacanze intelligenti”, finalmente. Niente sbattimenti, niente viaggi di quelli che carichi la macchina come se dovessi stare dai 6 ai 12 mesi in mezzo […]

Il grado supremo dell’imbecillità

L’altro giorno mi son detta: lo facciamo un post sull’8 marzo? E giuro che qualcosa l’avrei voluta scrivere, su questa festa che per me tanto festa non è, ma piuttosto è una giornata a commemorazione di qualcosa, come la festa della Repubblica o il 25 Aprile. Ma va bene, che ogni donna la festeggi come […]

The Perfect Number

Tre, dicono tutti da sempre, è il numero perfetto. Assieme ai suoi multipli. Non so se sia vero o no, ma in ogni caso cercherò di celebrare questa teoretica perfezione a modo mio stasera, cioè sbronzandomi. Con classe, s’intende, che se mi chiamano Sherpa un motivo ci dovrà pure essere, no? E comunque, che sia […]

less is more

Sono una che si è sempre preoccupata molto dell’impressione che avrebbe fatto alle altre persone. Una che si è sempre caricata di mille aspettative alla vigilia di qualsiasi evento, sia che fosse la festa dei diciotto anni, o la discussione della tesi di laurea, oppure la ceretta dall’estetista. Apparentemente non si direbbe, ma frequentandomi un […]

… ama e ridi…

Delle ferie mi rimarranno le mattine pigre passate a giocare tutti e tre sul lettone, gli occhi di Titu che ridono sempre, le cenette romantiche preparate con lentezza e consumate con calma e annaffiate di ottima birra artigianale e tante chiacchiere rilassate. Mi rimarranno le espressioni di meraviglia pura di nostro figlio davanti alla vasca […]

A kind of Magic

Ci sono momenti magici, nella vita di ognuno di noi. Momenti in cui tutti gli sbattimenti quotidiani passano in secondo piano, almeno per un  po’; l’ago della tua bilancia si sposta e quello che fino a poco tempo prima ti generava preoccupazione, frustrazione o fastidio viene soppiantato dalle risate e dal buonumore. Io questi momenti […]

Wishlist

Vorrei non avere un carattere così tremendamente umorale. Vorrei essere più paziente, meno nevrotica. Vorrei che questa perenne sensazione di essere la persona sbagliata nel posto sbagliato a fare, male, la cosa sbagliata, di colpo se ne andasse con la stessa velocità con cui Bolt si beve i cento metri. Vorrei essere magra. Vorrei essere […]

di scatoloni e rapporti in divenire

Non ho ancora la connessione  a casa e non riesco ad aggiornare. Avrei mille cose da scrivere, ma tant’è. A parte che ho talmente tanto da fare in questi giorni da avere a malapena il tempo di farmi una doccia la sera. Verso le undici stramazzo, addormentandomi con i grilli in sottofondo (rosicate per favore) […]