God bless the XBox 360…

Non è che sia partito proprio in discesa, questo 2012. Cioè, io non potrei nemmeno lamentarmi, dato che ho smaltito alla grandissima i postumi del 31 e riesco a gestire Titu che è sempre più scatenato e frustrato dal fatto che siamo chiusi in casa da due settimane – e la suddetta casa è micronana […]

Quel che resta del Natale

Una tre giorni mangereccia sì, ma nella norma. Un bel weekend in famiglia. Manine grassocce che scartano pacchi regalo. I jingle snervanti dei regali da bambino, che sotto le feste vanno a nastro. Noi tre, che giochiamo la mattina nel lettone e sentire che siamo una bellissima famiglia. Occhi pieni di luce, sorrisi. La messa […]

Keep calm and Merry Christmas

Ci aspetta una tre giorni da urlo. Per fortuna abbiamo coca cola ed effervescente Brioschi, altrimenti non credo riusciremo ad uscirne vivi. Che ieri la Mutti continuava ad insistere che no, ma non ho fatto niente per il 24 sera, davvero e intorno a lei c’era mezzo mare Adriatico pulito e sfilettato in millemila modi […]

Christmas is coming…

Dicembre è proprio un mese stronzo: ci sono sempre mille scadenze, mille spese e un sacco di rogne. Lavorativamente parlando, le ultime due settimane dell’anno sono una mazzata tra capo e collo e di regola si arriva al 24 pomeriggio con l’occhio iniettato di sangue e una stanchezza atavica. E anche le palle un pelino […]

Di olive, campagna e zucche paurose…

Non so se fosse già chiaro a tutti che a me l’autunno piace tantissimo. Soprattutto in campagna, dove i colori, le luci e gli odori esplodono tutti insieme. L’autunno è sinonimo di biscotti di pasta frolla da inzuppare nel the bollente, di domeniche indolenti passate a chiacchierare davanti al caminetto con una coperta sulle gambe, […]

La prima cosa bella

Svegliarsi al sabato mattina stiracchiandosi come un gatto indolente, indugiare un po’- non troppo però, tra grovigli di lenzuola ancora tiepide. Alzarsi e strascicare i piedi fino alla cucina, prepararsi un caffé e sorseggiarlo in mutande e t-shirt, seduta al tavolo. E per Dio, quanto mi manca un sigaretta in certe occasioni, ma cerco di […]

Take the power back

Succede che poi una mattina uno si alza e decide che si è anche un po’ rotto i coglioni di sembrare una palla sgonfia, di avere il respiro sempre affannato e corto, di soffrire di sbalzi d’umore e di rodersi il fegato per tante stupide piccole cose. Succede anche che questa persona, anziché lamentarsi come […]

Croceristi per Caso

E succede che la sera prima di partire per un viaggio ti venga un po’ l’ansia da bagagli. Che tanto qualcosa te lo dimentichi di sicuro (tipo il tuo spazzolino e i pantaloni lunghi per tuo figlio, ad esempio), perché stare a pensarci tanto su? E poi il viaggio in macchina fino al porto sembra […]

mommy vs daddy – maternity top five

Ci voleva, su. Che un po’ di attenzione se la meritano anche loro. D’altronde se non ci fossero stati anche loro, mica saremmo mamme. Diamogliene atto e consideriamoli anche un pochino (non troppo, che se no si montano la testa ed è la fine). Ma come di chi sto parlando? Ma dei babbi (che a […]